Come prendersi cura di una bambola reborn

Come ci si prende cura di una Bambola Reborn?

Le bambole reborn sono riproduzioni fedeli che mirano ad assomigliare il più possibile ad un bambino vero. Sono realizzate in materiali come vinile e silicone, allo scopo di non assomigliare soltanto ad un bambino, ma di riprodurne la morbidezza e la verosimiglianza al tocco. Prendersi cura di una bambola reborn richiede tempo e impegno, perché pur non essendo creature viventi sono altrettanto fragili. Alcune bambole possono essere abbastanza costose e non prestare attenzione alla loro integrità potrebbe risultare in uno spreco di denaro.

Per questo, abbiamo preparato alcuni consigli per tenere sotto controllo la tua bambola.

Cose da evitare con una bambola reborn:

  • Evita oggetti appuntiti/taglienti

Fai in modo da evitare di usare oggetti appuntiti o taglienti sulla tua bambola. Si tratta ovviamente di un modo molto veloce per danneggiarla.

  • Evita il contatto diretto con la luce del sole

Le bambole reborn sono realizzate spesso in vinile: si tratta di un materiale che può deteriorarsi facilmente quando esposto a troppi raggi ultravioletti. La luce del sole può portare ad alterazioni del colore della bambola o addirittura ad abrasioni e screpolature. Trova un luogo adatto alla bambola in casa tua che possa evitare tali problemi.

  • Evita le macchie

Fai in modo da tenere lontane vernici, pitture e simili dalla tua bambola. Se i vestiti della tua bambola dovessero sporcarsi, lavali il prima possibile per evitare di sporcarne anche la pelle.

  • Evita il contatto diretto con gli animali

Un animale domestico potrebbe decidere di rendere la tua bambola il suo giocattolo preferito, e sappiamo che nulla potrebbe rovinare la tua reborn altrettanto velocemente!

Cura e personalizzazione di una bambola rinata

Come ci si prende cura di una Bambola Reborn?

Una bambola reborn va trattata in maniera diversa rispetto ad un altro giocattolo qualsiasi. Mai strofinare la bambola, perché potresti portar via colore e dettagli della pelle. Prova invece con un panno umido o una spugnetta. Se il corpo della bambola è realizzato in tessuto, non bagnarla mai troppo. Se lo fai, assicurati di asciugarla per bene per evitare problemi di umidità.

Come curare i capelli di una bambola Reborn

Come ci si prende cura di una Bambola Reborn?

Ci sono diversi tipi di capelli per una bambola reborn, ma i più diffusi sono i capelli in mohair e le parrucche. I capelli in mohair sono ovviamente molto più realistici.

  • Bambole con capelli in Mohair

Non dovrebbero mai essere né lavati, né spazzolati. Diventano particolarmente fragili se bagnati, perciò è meglio evitare di lavarli. Puoi però aggiustarli con le dita e sentirne personalmente la morbidezza!

  • Bambole con Parrucche

Una parrucca è molto più facile da gestire. Procurati una spazzola e pettina la tua bambola con cura e leggerezza, onde evitare di danneggiare i capelli o strapparli.

Come ci si prende cura di una Bambola Reborn?

Questi erano alcuni consigli sul come prendersi cura di una bambola reborn. A volte è molto più difficile gestire una bambola piuttosto che un bambino in carne ed ossa, perciò evita ambienti e oggetti pericolosi per tenere la tua bambola integra e al sicuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vieni a Scoprire i Nostri Social Network!

Complimenti! Hai Vinto un Codice Sconto del 15%!!!

Favicon Bimbole.it
Iscriviti alla Newsletter Gratuita e Ottieni immediatamente un codice sconto del 15% su tutto!
Iscriviti
Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
close-link
Click Me